venerdì 1 aprile 2011

Consiglio 19 per un Business Creativo:
LA TAVOLOZZA DEI COLORI

Ecco un nuovo CONSIGLIO CREATIVO, in attesa del mio PRIMO ANNIVERSARIO DI MATRIMONIO da applicare anche il vostro hobby creativo. Un pò di settimane fa una mia amica (che non sentivo da un pò) mi ha rintracciata tramite questo blog e ha "scoperto", tra le altre cose, che mi ero sposata. Mi ha chiesto alcune informazioni su come ero riuscita in pochi mesi (e con un occhio al portafoglio) a creare un matrimonio che davvero fosse NOSTRO, cioè così somigliante a ciò che per me e Michele significa UNIRSI PER SEMPRE.

Tra i suggerimenti che ho iniziato a darle ce n'è uno che può essere utile anche per promuovere e vendere le proprie creazioni su internet o presso i mercatini: le ho consigliato di pensare alla sua PALETTE, ossia la tavolozza dei colori. Usate questo prezioso consiglio anche se state organizzando il vostro matrimonio, ma provate a metterlo in pratica anche per la vostra immagine sul web, sul blog, presso mercatini, sui bigliettini da visita, sul packaging delle creazioni ecc.

Io e Michele per il matrimonio abbiamo scelto BIANCO LATTE per tutte le cose di sfondo (comprese tovaglie, carte, stoffe...) più VERDE MENTA e MARRONE CIOCCOLATO. Questo perché il classico bianco avorio non ci piaceva, spesso va troppo sul giallino. Il bianco latte è più moderno e giovane. Abbiamo poi aggiunto per gli accessori vari verde menta, perchè io ogni tanto sono un pererino e Michele mi ha regalato anche una piantina di menta peperita. Adoro bere latte e menta. Adoro la natura quindi il verde non poteva mancare. Il marrone cioccolato invece è per Michele che è goloso, molto dolce e ... uomo... quindi pretendeva un colore da maschio! In effetti troppo spesso si vedono matrimoni in rosa o lilla che sono pensati praticamente da e per solo la sposa.
I fiammiferi personalizzati con le iniziali e le stelline per gli ospiti
Questo piccolo consiglio può sembrare una stupidata ma può essere invece un grande aiuto. Avevo già scritto in questo passato CONSIGLIO PER IL BUSINESS CREATIVO dell'importanza di scegliere un TEMA, ossia un filo conduttore del proprio hobby per riuscire a proporsi meglio ai clienti. Ora aggiungo una più specifica riflessione sull'importanza di avere una propria identità unica e ben definita.

La palette dei colori è un esempio di come si può iniziare a definire la propria identità creativa. Infatti la propira unicità deve essee espessa non solo nel tema scelto per le creazioni o nella tecnica creativa scelta, ma anche nel modo in cui ci presentiamo. E' importante avere un proprio logo, un blog o un sito con una ben fatta immagine coordinata, dei bigliettini da visita (anche se casalinghi) fatti bene, con una grafica che ricordi il vostro tema e i colori scelti per la vostra tavolozza.

Scegliere la palette dei colori e solo un punto di partenza ma se viene seguito fedelmente vi semplificherà tante scelte e in automatico avrete un'immagine coordinata semplice ma efficace. Vi segnalo quindi
due strumenti davvero utili per trovare la propria TAVOLOZZA PERFETTA!

QUI IL PRIMO STRUMENTO propone tavolozze già fatte, alcune anche da grafici esperti, che possono darvi l'ispirazione giusta (il sito è un pò lento ad aprirsi, ma l'attesa merita).
Oppure a questa pagina potete creare la vostra tavolozza su misura.

Infine in questa pagina  potete creare la vostra tavolozza a partire da un'immagine. Questo metodo è molto carino e istintivo. Sono certa che tutti noi creativi siamo sempre molto ispirati dalle immagini e ce ne sarà una nei vostri archivi che racchiude buona parte del vostro spirito creativo e che magari avete anche usato come testata o sfondo del vostro blog. Provate a caricarla (tasto UPLOAD) su questo sito per creare la vostra tavolozza su misura.

NB: dopo che l'avete caricata sulla sinistra c'è il menù SELEC A MOOD (che significa "scegli uno stato d'animo"). Cambiano opzione tra COLORFUL, BRIGHT, MUTED, DEEP o DARK otterrete varianti della stessa tavolozza.

Trovo questo sturmento molto utile. Dopo aver creato la tavolozza potete iscrivervi al sito (è gratis) per salvarla e darle un titolo in modo da poterla conservare e consultare mentre create o modifcate i colori del vostro sito/blog. Utrilizzate la tavolozza per decidere i colori di sfondo, delle scritte, dei titoli, dei link, del logo ecc.

QUI IL SECONDO STRUMENTO più semplice ma altrettanto efficace.
Spero che questo nuovo e colorato consiglio vi sia piaciuto e vi sia utile.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...