Passa ai contenuti principali

Un ricordo per Lucio Dalla


Caruso - Lucio Dalla 

Qui dove il mare luccica
e dove tira forte il vento
su una vecchia terrazza davanti
al golfo di Sorriento
un uomo abbraccia una ragazza
dopo che aveva pianto
poi si schiarisce la voce
e ricomincia il canto.
Te voglio bene assai
ma tanto ma tanto bene sai
è una catena ormai
che scioglie il sangue
dint'e vene sai.
Vide le luci in mezzo al mare
pensò alle notti là in America
ma erano solo le lampare
di una bianca scia di un'elica
sentì il dolore nella musica
si alzò dal pianoforte
ma quando vide la luna
uscire da una nuvola
gli sembrò dolce anche la morte
guardò negli occhi la ragazza
occhi verdi come il mare
poi all'improvviso uscì una lacrima
e lui credette di affogare.
Te voglio bene assai
ma tanto ma tanto bene sai
è una catena ormai
che scioglie il sangue
dint'e vene sai.
La potenza della lirica dove ogni dramma é un falso 
Che con un po' di trucco e con la mimica puoi diventare un altro 
Cosi divento tutto piccolo anche le notti la in America 
Ti volti e vedi la tua vita come la scia di un'elica 
Te voglio bene assai 
Ma tanto ma tanto bene sai 
E' una catena ormai 
Che scioglie il sangue dint'e vene sai 
Te voglio bene assai 
Ma tanto ma tanto bene sai 
E' una catena ormai 
Che scioglie il sangue dint'e vene sai 
Dint'e vene sai
Non sapevo se scrivere o non scrivere qualcosa per ricordare Lucio Dalla. Poi ho deciso di scrivere un piccolo aneddoto che ho raccontato ieri sera a mio marito e che ci ha fatto sorridere. E' bellissimo il fatto che tante persone come me, ripensando a Lucio Dalla hanno sorriso invece di piangere. La mia piccola storia è questa: ho "incontrato" Lucio Dalla da bambina a Livigno, andavo lì a sciare ogni inverno con la mia famiglia e anche lui veniva spesso. Io non sapevo chi fosse, ero piccola. Eravamo in fila per la seggiovia e io ero agitatissima per la gara di fine corso che stavo per fare. E nell'attesa... ho vomitato... sui suoi scarponi da sci. Mia mamma è corsa ad aiutarmi perchè avevo anche iniziato a piangere e intanto a riconosciuto Lucio Dalla. Lui senza lamentarsi di nulla, mi ha aiutata ad uscire dalla corsia per andare a pulirci e poi abbiamo rifatto la fila insieme. 
Questo è il mio ricordo di lui , come un semplice piccolo-grande uomo. Non sapevo che fosse un grande cantante. Poi negli anni dopo grazie ai miei genitori ho imparato a conoscere le sue splendide canzoni. Ho scelto CARUSO da pubblicare qui, perchè all'inizio parla del golfo di Sorriento che ho visitato con mio papà (che ora non c'è più) e dove lui mi diceva quanto mi voleva bene. E poi parla del mare e della musica, che sono due meraviglie che ho imparato ad apprezzare davvero da quando conosco Michele, mio marito. GRAZIE ad entrambi e GRAZIE a Lucio Dalla.

Commenti

Post popolari in questo blog

Consiglio 40 per il Business creativo: l'importanza del Packaging

"Per le api i fiori più attraenti sono quelli dai colori più vivaci. Sotto questo aspetto siamo un po’ come le api: siamo attratti da tutti i colori e le forme che spiccano."Quindi ecco il mio nuovo consiglio: fate attenzione al packaging! A volte quando si crea di spende tempo solo x le creazioni e mai x la confezione. Bisogna invece ricordarsi che il modo di presentare e di consegnare la vostra creazione nelle mani del cliente, è altrettanto importante. Pensate ad un packaging accattivante e soprattutto hand made. Nel maketing le confezioni dei prodotti sono progettate per farci desiderare il prodotto all’interno, sono studiate per farci sentire come bambini in un negozio di dolciumi.Ecco alcune idee che spero vi possano dare la giusta ispirazione!  A presto!(Img via Pinterest)

Consiglio 35 per il Business Creativo: Idee per dare i nomi alla tue creazioni

In questo consiglio speciale per il Business Creativo ecco alcuni consigli utili per dare un nome alle tue creazioni.

Prima di tutto sarà meglio specificare che dare un nome ad ogni singola creazione o almeno alle collezioni a tema è molto importante, serve a caratterizzarle, a renderle ancora più uniche e definire al meglio la loro peculiarità. Inoltre dare nomi curiosi può essere utilissimo per iniziare una conversazione col cliente e poter descrivere le tue creazioni a fondo. Quindi dare nomi è utile e divertente, ma può essere più difficile di quello che sembra.

Qui ho raccolto alcuni suggerimenti fondamentali che possono ispirarti:

1- Dare nomi in onore di amici o amiche. Questa tecnica può rivelarsi molto utile perchè anche altre persone con quello stesso nome potrebbero essere attirate ed acquistare la creazione. Inoltre incuriosisce e crea mistero, ancora più se il nome è seguito da un aggettivo, tipo "Amy, la dolce" o "Lucia, temeraria".

2- Puoi creare collez…

Consiglio 23 per un Business Creativo: TANGRAM
FAI-DA-TE PER SVILUPPARE LA CREATIVITA'

E' da un pò che non pubblico i CONSIGLI PER UN BUSINESS CREATIVO. Eravamo rimasti al numero 22 intitolato "9 SUGGERIMENTI PER DIVENTARE UN MIGLIORE VENDITORE ONLINE"(che potete leggere qui) ed ora recupero subito con questo consiglio che spero apprezzerete!

E' qualcosa di speciale scritto anche per festeggiare le mie 36000 visite di settimana scorsa, GRAZIE a chi mi segue!

Un pò di tempo fa vi ho parlato dei MANDALA: colorare un mandala non è semplicemente come colorare un disegno qualsiasi, ma può essere un'esperienza illuminante per ritrovare se stessi. Si tratta di un'attività di meditazione e introspezione, molto rilassante e sorprendentemente efficace per ritrovare l'ispirazione creativa. Chi non li ha ancora scoperti può leggere qui e scaricare il mandala che preferisce da colorare.

Da allora, tengo sempre in un cassetto della mia secretaire personale una busta trasparente con alcuni MANDALA stampati e pronti da colorare. Alcune sere ne sento il biso…