Passa ai contenuti principali

PIROETTE DEL PIROTTINO D.I.Y. Oltreverso Guestpost

Vi presento con gioia il primo GUESTPOST su questo blog, nato dalla bella collaborazione con Paola del blog OLTREVERSO. Questo post ci presenta alcuni bellissimo progetti creativi realizzati con la carta (il mio materiale preferito) e i pirottini. Buona lettura!
"Ci vuol poco: basta chiudere gli occhi, distrarsi per un istante, crederci almeno un po'. E il pirottino diventa il tutù di una ballerina, un fiocco da collegiale, il cesto di un pallone aerostatico piuttosto che elemento base per la realizzazione di lampade di design o di bislacchi bouquet. Questo è il gioco handmade di Oltreversonon smettere di credere che, oltre la prima cosa che ci viene in mente, ci siano tutti gli altri universi possibili. Ecco allora che, lontani dai loro sogni di farina, paper bun cases, moules en papier e papierbackförmchen dismettono la loro divisa d'ordinanza e ci lasciano giocare con forbici e colla, persi nel piacere bambino di sentirne il crepitio tra le dita. I pirottini che dividevano i diversi biscotti nella scatola di latta, ripuliti delle loro briciole, diventano...


Una card di auguri natalizi, insieme ai
ritagli di un vecchio volantino

il pirottino da pâtisserie salvato dalle creme al
cioccolato una piccola decorazione per l'albero di Natale

 L'ultima idea, quella con cui chiudo il primo guest post
della mia pur breve carriera da blogger,
 utilizza come
base della card il vassoio sottotorta in cartone dorato di
una indimenticabile sacher e un pirottino molto particolare,
scelto tra altri come brindisi speciale per un'amica.

Sono tre piccole tracce da seguire con cui ringrazio Silvia per avermi invitata a condividere con voi tempo e idee di
riciclo artistico della carta e con cui - immaginando che anche per voi sia difficile resistere alla tentazione di stropicciare tra mani un pirottino fino a dargli una forma altra - 
vi invito a segnalare qui sotto nei commenti le vostre creazioni. Piroette comprese... "

Commenti

  1. Non mi era mai venuto in mente! Grazie... Raccoglierò e riciclerò durante le feste

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Consiglio 40 per il Business creativo: l'importanza del Packaging

"Per le api i fiori più attraenti sono quelli dai colori più vivaci. Sotto questo aspetto siamo un po’ come le api: siamo attratti da tutti i colori e le forme che spiccano."Quindi ecco il mio nuovo consiglio: fate attenzione al packaging! A volte quando si crea di spende tempo solo x le creazioni e mai x la confezione. Bisogna invece ricordarsi che il modo di presentare e di consegnare la vostra creazione nelle mani del cliente, è altrettanto importante. Pensate ad un packaging accattivante e soprattutto hand made. Nel maketing le confezioni dei prodotti sono progettate per farci desiderare il prodotto all’interno, sono studiate per farci sentire come bambini in un negozio di dolciumi.Ecco alcune idee che spero vi possano dare la giusta ispirazione!  A presto!(Img via Pinterest)

Consiglio 35 per il Business Creativo: Idee per dare i nomi alla tue creazioni

In questo consiglio speciale per il Business Creativo ecco alcuni consigli utili per dare un nome alle tue creazioni.

Prima di tutto sarà meglio specificare che dare un nome ad ogni singola creazione o almeno alle collezioni a tema è molto importante, serve a caratterizzarle, a renderle ancora più uniche e definire al meglio la loro peculiarità. Inoltre dare nomi curiosi può essere utilissimo per iniziare una conversazione col cliente e poter descrivere le tue creazioni a fondo. Quindi dare nomi è utile e divertente, ma può essere più difficile di quello che sembra.

Qui ho raccolto alcuni suggerimenti fondamentali che possono ispirarti:

1- Dare nomi in onore di amici o amiche. Questa tecnica può rivelarsi molto utile perchè anche altre persone con quello stesso nome potrebbero essere attirate ed acquistare la creazione. Inoltre incuriosisce e crea mistero, ancora più se il nome è seguito da un aggettivo, tipo "Amy, la dolce" o "Lucia, temeraria".

2- Puoi creare collez…

Consiglio 23 per un Business Creativo: TANGRAM
FAI-DA-TE PER SVILUPPARE LA CREATIVITA'

E' da un pò che non pubblico i CONSIGLI PER UN BUSINESS CREATIVO. Eravamo rimasti al numero 22 intitolato "9 SUGGERIMENTI PER DIVENTARE UN MIGLIORE VENDITORE ONLINE"(che potete leggere qui) ed ora recupero subito con questo consiglio che spero apprezzerete!

E' qualcosa di speciale scritto anche per festeggiare le mie 36000 visite di settimana scorsa, GRAZIE a chi mi segue!

Un pò di tempo fa vi ho parlato dei MANDALA: colorare un mandala non è semplicemente come colorare un disegno qualsiasi, ma può essere un'esperienza illuminante per ritrovare se stessi. Si tratta di un'attività di meditazione e introspezione, molto rilassante e sorprendentemente efficace per ritrovare l'ispirazione creativa. Chi non li ha ancora scoperti può leggere qui e scaricare il mandala che preferisce da colorare.

Da allora, tengo sempre in un cassetto della mia secretaire personale una busta trasparente con alcuni MANDALA stampati e pronti da colorare. Alcune sere ne sento il biso…