sabato 2 marzo 2013

Consiglio 33 per il Business Creativo:
Scopri i TRENDS, cosa cercano e cosa comprano le persone on-line?

Ecco un nuovo Consiglio per il Business Creativo, che ho scritto per chi di voi è sempre alla ricerca di nuove idee e nuovi spunti. Non dovete per forza essere già venditori sul web per poter sfruttare i vantaggi e le vostre conoscenze sulla concorrenza. Alcuni degli strumenti di ricerca dei trends sul web sono gratuiti e danno risultati eccellenti, e possono essere ottimi spunti anche per chi è solo all'inizio del proprio piccolo Business Creativo.

In questo "veloce-consiglio" mostrerò 2 validi strumenti disponibili subito per tutti, per verificare e scoprire cosa le persone davvero cercano e comprano di più. Conoscere ciò che le persone effettivamente comprano e cercano è un ottimo modo per sviluppare in modo efficace e di successo il proprio business creativo, creando magari delle linee di creazioni apposite per alcune nicchie di mercato. La ricerca è anche un ottimo modo per scoprire i trends stagionali, specialmente nei periodi delle feste (Natale, Pasqua, San Valentino...) accorgendosi di ciò che i clienti potenziali davvero richiedono (e prendendo appunti).

Quindi anche se non state ancora vendendo on-line, tramite un sito, un blog o tramite altri siti (come Etsy.com), e anche se non avete nessuna intenzione di farlo, potrete comunque avere eccezionali spunti di riflessione e idee nuove per le nuove creazioni del vostro business artigianale. Se pensate di preferire i metodo di vendita off-line tradizionali (come mercatini, mostre o contovendita... che spesso restano comunque i migliori canali di vendita) potrete allo stesso modo applicare i risultati di ricerca dei trends alle vostre personali produzioni.

Inoltre verificare i trends tramite strumenti online permette di verificare cosa le persone chiedono di più PROPRIO ORA, con risultati immediati, "freschi di giornata", che riflettono moltissimo le mode e gli stili di vita.

ECCO COME FARE:

Consultando semplicemente Ebay potrete già capire quali sono le categorie esistenti di prodotti, quali sono quelle più rifornite e se esistono delle nicchie specifiche sulle quali magari puntare. Inoltre capirete come le persone "chiamano" gli oggetti.

Un altro strumento semore su Ebay per scoprire le ricerche più popolari è EBAY POPULAR http://popular.ebay.com/ Qui potrai cliccare tra le categorie e sottocategorie e scoprire cosa vende meglio e cosa non vende in tante mini-nicchie di mercato su cui potrai puntare. 


Un ulteriore strumento che potrete utilizzare è GOOGLE TRENDS http://www.google.com/trends/#: inserite la parola chiave che vi interessa nella casella di ricerca e in base ai risultati potrete capire se un mercato è in crescita, stabile o in calo. Google Trends dà le tendenze del mercato anche nel lungo periodo. Potrete personalizzare la ricerca in base all’anno oppure se vendete prodottia carattere stagionale puoi scoprire in quale mese o trimestre è più alta la tendenza di ricerca. Oltre alle informazioni di carattere temporale, Google Trends offre indicazioni anche a livello geografico, quindi dice se una certa parola chiave è più ricercata in Sardegna piuttosto che in Lombardia o nel Lazio, così potrete pensare di indirizzare la tua campagna a clienti delle regioni con un maggiore volume di ricerca.


L’ultimo strumento che vi segnalo che potrebbe tornare utile è la verifica delle RICERCHE CORRELATE: andate su GOOGLE www.google.it e scrivete la prima parola di ricerca che secondo voi verrebbe in mente al vostro potenziale cliente quando effettua una ricerca per trovare un prodotto come il vostro. Ora andate alla fine della pagina di ricerca e verificate le ricerche correlate alla parola scritta. Per voi ch create sapere cosa già ricerca il mercato in maniera correlata al termine inserito, può essere un punto a favore perchè può aiutarti a riorientare la produzione propendendo creazioni differenti più mirate, più ricercati.

Io suggerisco di usare tutti questi strumenti insieme e di farlo per tempo, in modo da arrivare preparati al vostro evento. Buona ricerca!!

3 commenti:

  1. Grazie ! I tuoi consigli sono sempre ottimi!

    RispondiElimina
  2. Bel consiglio anche se essere "schiavi" dei trend non è sempre un bene ;)

    se non l'hai ancora fatto aiutami a partecipare al salone del Mobile 2013 con le mie creazioni: vai al mio post per vedere come fare
    http://ilmondodipucci.blogspot.it/2013/03/concorso-e-link.html

    Grazie mille!
    Pucci

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...