mercoledì 2 febbraio 2011

Consiglio 15 per un Business Creativo:
COME PERDERE UN CLIENTE IN 5 SECONDI - parte 1

Occupandomi di web markenting al lavoro, mi capita di leggere notizie e statistiche molto curiose sui comportamenti degli utenti on-line. Ultimamente ho letto questo: "QUATTRO SECONDI è il tempo massimo in media che il cliente web è disposto ad attendere per il caricamento della pagina del sito internet, prima che possa potenzialmente decidere sdi abbandonare il sito" ...
QUATTRO SECONDI !!!! La gente va davvero di fretta!!! Ma d'altronde è giusto pretendere la qualità del servizio on-line.

Questa statistica ci insegna tante cose, tra cui il fatto che la velocità e l'immeditezza nella comprensione di ciò che offri sul tuo sito o blog, sono molto molto importanti.
Come di può evitare questo problema?
La risposta è la SEMPLICITA'

Ecco alcuni consigli che potete aplicare nel vostro sito o blog fin da subito, per promuovere e mostrare meglio le vostre creazioni manuali:

- evitare introduzioni animate e/o grandi immagini in testata del sito che impediscono di vedere subito i contenuti.

- evitare la musica, prima di tutto perchè potrebbe allungare il tempo di caricamento del sito ed inoltre perchè occorre considerare che qualcuno potrebbe anche visitare il tuo sito dall'ufficio. Una volta che la musica è iniziata si può solo cliccare sul pulsante INDIETRO per uscire dal sito, prima che colleghi e capo si accorgano di quello che si sta facendo. Quindi questo non gioca affatto a nostro favore.

- evitare tutte quelle piccole o grandi grafiche animate, in movimento, con stelline o quant'altro, perchè non sono per niente professionali nè eleganti (anche se alcune sono divertenti). Inoltre può capitare di visitare siti con scritte in movimento che invitano a cliccare o a comprare di continuo. Questa è una tecnica davvero ormai obsoleta e molto fastidiosa. Il cliente deve poter aver il tempo di leggere, decidere con calma e orientarsi da solo. Se tu entrassi in un negozio con una commessa che continua a dirti "Provi questo.. e anche questo... lo compra? Su su... lo compra?" Come vi sentireste?

- usare file grafici e immagini di piccole dimensioni e leggere. La risoluzione di TUTTE le immagini del web non supera mai i 72 dpi quindi non occore MAI caricare immagini pensantissime ed enormi per far vedere meglio il prodotto. Una bella foto fatta bene, mostrerà il prodotto in modo efficace anche con una dimensione adatta ad essere contenuta ed incorniciata nella tua pagina in modo approprioto.

Spero che questa prima parte sia utile a migliorare i vostri blog e siti in funzione di una migliore fruizione da parte dei vostri fedeli visitatori.
A presto con la seconda parte. 

2 commenti:

  1. Quanto odio i blog pieni di stelline, animazioni e sopratutto musica che ti parte all'improvviso e ci metti mezz'ora a trovare il player e a spegnerlo..i blog così infatti li evito come la peste..i proprietari magari li usano per esprimere la loro personalità, e appunto la mia, che è totalmente diversa, non sopporta queste cose!! Dal mio punto di vista posso aspettare anche minuti che si carichi una pagina ma ne deve valere la pena, non deve essere una bomba di animazioni che poi nascondono il nulla descritto nel post, la semplicità e l'essenzialità spesso sono più difficili da creare piuttosto che la ridondanza e fai bene a sottolinearlo! grazie!! ciao ciao!!

    RispondiElimina
  2. Grazie, Silvia delle tue preziose informazioni...è proprio vero che chi gestisce uno spazio sul web dovrebbe continuamente mettersi nei panni degli utenti e chiedersi: cosa mi darebbe fastidio e cosa invece mi piacerebbe? e poi fare tesoro delle sue stesse risposte

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...