lunedì 1 marzo 2010

Business Creativo - Consiglio 3: ECCO COME "TRARRE IL MASSIMO DA POCO"

A VOLTE anche poche semplici parole colpiscono più di una lunga poesia (succede spesso in amore no? TI AMO sono solo 2 parole e 5 lettere in totale, ma possono cambiare il tuo mondo).
Qualche tempo fa ho ricevuto un commento interessante da Elena (grazie per la tua collaborazione!!) e ora come promesso cercherò di mostrarvi come si può riflettere su piccole cose per trarre il massimo insegnamento per il futuro.

In questo caso specifico di tratta di migliorare la promozione del proprio hobby creativo, in modo da ottenere maggiore soddisfazione, vendendo di più, imparando ad esporre meglio i propri manufatti, gestendo meglio la clientela e i contatti utili, scegliendo i canali giusti per farsi conoscere non solo on-line ecc. ecc.

(TUTTI QUESTI, E ALTRI ANCORA, SARANNO GLI ARGOMENTI DELLA PROSSIMA GUIDA CHE STO CREANDO!)

Analizzerò il commento arrivato in modo da poter trarre alcuni suggerimenti utili per tutti. ECCO IL TESTO DEL COMMENTO:
"Per promuovere una piccola attività di hobbistica è indispensabile farsi una grande pubblicità, per cui si è propensi ad affidarsi ad una piattaforma tipo Miss Hobby o TuttoEasy, ma per far questo devi anche attivare la paypal e nessuno mi toglie il dubbio che non si debba dichiarare nulla di queste eventuali entrate... Anche perchè con questi circuiti sei perfettamente tracciabile! Poi bisogna assolutamente sapere bene l'inglese e quindi già qua io sono tagliata fuori...
Vorrei tanto, ma proprio tanto promuovere i miei articoli, ma in maniera più semplice... Ma come si fa??? Anche perchè finchè li pubblichi solo sul blog li vedono e li commentano le altre blogghine, che come me sanno fare un po' di tutto... perciò tanti bei complimenti, che fanno sempre molto piacere, ma nulla o poco di più..."

SPEZZETERO' IL COMMENTO IN PARTI SIGNIFICATIVE e LE COMMENTERO' UNA AD UNA NEI SEGUENTI POST. SEGUITEMI.... e ditemi se siete incuriosite...

PS: grazie per aver risposto in tante/i al mio piccolo sfogo e sono felice che ne abbiate capito il senso. Non ho mai perso la positività e l'entusiasmo per il progetto che sto cercando di creare dunque, come vedete, continuo tranquilla con i consigli per un Business Creativo che spero piaceranno a molte/i di voi

4 commenti:

  1. Ciao Silvia!! Grazie mille, sono tanto curiosa si, anche perchè la penso un pò come Elena, anche se con l'inglese, me la cavo un pò usando il traduttore online. Grazie ancora e alla prossima!!!

    RispondiElimina
  2. Eh si, hai ragione, bisogna trovare i canali giusti. A volte è così deludente vedere che i propri lavori non trovano il riscontro sperato...

    RispondiElimina
  3. Sono pienamente d'accordo, con il commento di Elena, anche io ho creato un blog con tanta fatica,(perchè sono una schiappa con internet e le sue varie applicazioni), per cercare di rendere più visibili le cose che faccio...ma che delusione, è come essere invisibili, allora ho pensato di ricorrere a Misshobby, chissà con il suo aiuto le cose forse miglioreranno un pò...ma per ora non è cambiato niente....!!!
    Dopo aver letto le fantastiche guide su Etsy di Silvia, ci stò facendo un pensierino, ma l'inglese mi tarpa le ali....e allora per ora rimango "curiosamente" in attese delle ultime novità.....

    RispondiElimina
  4. Sì, devo dire che mi trovo in quanto detto nel commento da te pubblicato. Premesso che non realizzo bigiotteria, i miei argomenti sono altri, devo dire che ho un piccolo sito e da parecchio tempo mi propongo su grandi siti che trattano esattamente il mio genere, diciamo. E posso confermare che, sì, tanti complimenti ma... finisce lì. Non si va mai oltre. Forse proprio perché siamo tutti lì per lo stesso motivo alla fine non succede nulla...

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...