venerdì 20 giugno 2014

Consiglio 37 per il Business Creativo: CONTOVENDITA 1 - Come avere successo con le proprie creazioni

Nel 2012 alcune mie fortunate lettrici hanno potuto acquistare (o vincere tramite un piccolo concorso) la mia Guida intitolata PROPORRE LE TUE CREAZIONI IN CONTOVENDITA.  

Il contovendita è un metodo molto semplice per provare a trasformare il proprio hobby creativo in un piccolo business remunerativo. Se si sa bene come organizzarsi e come proporsi, può dare ottime soddisfazioni, senza dover fare molto sforzo. E oltretutto può donare a sorpresa un'ottima notorietà sul proprio territorio.

A partire da questo primo post, pubblicherò per tutti i vari capitoli della guida. Spero vi piacciano a vi siano utili.

Vendere le proprie creazioni tramite il contovendita è uno dei modi principali per promuoverti presso negozi, gallerie e altri tipi di punti vendita. Molto artisti pensano che il contovendita sia molto più remunerativo e comodo che partecipare a mercatini e fiere o ad altre iniziative per riuscire a vendere. Può essere un eccellente fonte di guadagno, soprattutto quando si hanno buone strategie di produzione, marketing e registrazione dei risultati.

Il successo per vendere le proprie creazioni in contovendita dipende principalmente  dai prodotti, dalla mentalità e dall'approccio al proprio business creativo. E' importante capire le esigenze dei negozi o gallerie/atelier e come operano.

I negozi sono sempre in cerca di qualcosa di nuovo e differente, che possano aggiungere al loro mix di offerta e che possa dare un valore in più rispetto alla concorrenza, vendendo bene. I proprietari dei negozi desiderano qualcosa di unico, che porti clientela interessata e che sia ad un buon prezzo. Inoltre hanno bisogno di interfacciarsi con un artista/artigiano che sia reperibile e professionale, per avere un buon rapporto di business.

Quando si vendono le proprie creazioni ai negozi, il prodotto deve vendersi due volte: la prima al proprietario del punto vendita e la seconda all'acquirente finale che vuole comprare preso il negozio in questione.

Iniziate a riflettere su questi concetti. A presto con secondo capitolo. 

(Immagine via Pinterest)
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...