lunedì 30 settembre 2013

Consiglio 34 per il Business Creativo: i Demoni di un Business Creativo Online

Con la mia piccola pargoletta che cresce di mese in mese, non ho più molto tempo per il blog. Continuo a dedicarmi alla creazione dei miei adorati gioielli ecologici, ma mi resta poco tempo per scrivere altro. E come ogni mamma che si rispetti, mi piace tantissimo scrivere dei progressi di Elena, anche perchè tutto succede così in fretta che non si fa in tempo a ricordare tutto a meno che non si scriva o si fotografi.

Oggi però ho avuto tempo anche per voi e ho preparato un nuovo consiglio creativo che spero vi piaccia. Alcune di voi l'avranno già letto perchè era stato distribuito 1 anno fa in pdf come premio per un concorso. Ora è a disposizione di tutti voi. Buona lettura!


****
Assomiglia tanto alla mia piccola Elena
quando sta per combinare qualcosa....
Cosa assolutamente NON devi fare se vuoi vendere le tue creazioni online.

Esistono delle regole fisse, cose da non fare MAI E POI MAI in un piccolo Business creativo sul web? Spesso si leggono su forum, blog e siti vari tanti consigli, ma tutti misti e poco chiari. Chi ti dice che essere su Facebook è vitale, e chi invece sostiene che è meglio avere un buon blog ben seguito. Chi ti dice che devi postare su Twitter almeno 3 o 4 al giorno e chi invece sostiene che è meglio avere una buona mailing-list di persone davvero interessate a cui inviare newsletter regolari.

Ma allora cosa bisogna davvero fare per riuscire a promuoversi nel web modo corretto? 

E' vero che ogni caso è particolare, ma comunque si possono identificare alcune regole base di DEMONI da evitare !

Proviamo a pensare alla vita quotidiana di chi gestisce un piccolo blog o sito e vende magari su Etsy le proprie creazioni. Non è quasi mai l'attività primaria, si ha un lavoro, una famiglia o gli studi e tante altre attività. E' molto difficile trovare un modo per organizzarsi e dare la giusta priorità alla nostra nascente piccola attività creativa.

"Mi alzo, faccio colazione e accendo il computer. Un breve e veloce occhiata alle e-mail per vedere se ci sono richieste, domande o altro. Poi gestisco la vita quotidiana, figli, marito, casa, lavoro, ecc... ecc.. Quando ho tempo dò di nuovo un'occhiata al pc, controllo di nuovo le e-mail, visito Facebook,
Twitter, Myspace, Blogger ecc. Magari vedo un proposta interessante, una richiesta di collaborazione... uhm sembra interessante, potrebbe essere una nuova opzione per il mio business... però è ora di pranzo. Questa persona che mi ha scritto ha bisogno di aiuto, mi ha chiesto una creazione personalizzata, risponderò velocemente. Poi il pomeriggio tornano i figli, le attività, la casa ecc... OPS avevo alcune domande dai clienti a cui dovevo rispondere e me ne sono dimenticata. Stanno aspettando già dai giorni scorsi. Devo assolutamente rispondere velocemente a tutti. AAAH, ho  rovesciato il caffè sul tavolo! Corro a prendere una spugna, pulisco in fretta. Ritorno al pc. Un'ultima occhiata a Facebook, Twitter, il mio povero Blog trascurato. E' ormai ora di cena e poi
passo un po’ di tempo in famiglia. Tra poco tutti dormiranno e io ho tempo per lavorare un attimo al mio blog e rispondere a quelle domande ancora dimenticate. Un po’ di tranquillità per finire anche la piccola promozione che stavo mettendo in atto, segnalandomi su quei siti interessanti. Cavolo devo smetterla di stare sveglia così fino a tardi. Meglio andare a letto. Metto la testa sul cuscino e... UFFA mi sono dimenticata di pubblicare nuove creazioni! Avevo pensato di fare le foto nuove oggi
pomeriggio ma poi sono tornata i bambini. Farò domani!"

Ecco dunque come può andare. Non ci sono regole né programmazione in questo caso e avere un piccolo business delle proprie creazioni anche solo online può diventare molto impegnativo.
Di seguito quindi ecco alcuni consigli da tenere ben presente e non dimenticare mai.

1) NON devi essere presente su TUTTI i social network possibili, solo per esserci come dicono tutti. Controlla il tuo negozio o il tuo blog almeno per un mese e scopri nelle statistiche da dove proviene la maggior parte degli accessi. Potrebbero NON esserci link diretti da uno o due dei social network che di solito usi, segui e aggiorni. Cerca di concentrarti soprattutto nel tenere aggiornato, vivo e interessante il tuo profilo su un solo social network che davvero ti porta accessi e visite. Gli altri può guardarli anche solo una volta a settimana.

2) Controlla nei forum a cui partecipi che permettono una firma sul tuo profilo, che sotto di essa sia presente il link al tuo sito/negozio/blog. Assicurati soprattutto che i forum che segui NON siamo frequentati dalle stesse persone che incontri poi anche sugli altri social network. I vari canali che "coltivi" sul web devono servirti per ampliare le persone che ti conoscono e che conosceranno così le tue creazioni. Altrimenti tu avrai doppio lavoro di aggiornamento su social network, forum ecc, con il risultato di visite che non aumenterà. Tanto lavoro e tanto tempo per niente.

3) Fai un programmino SCRITTO con tutti i social network, blog, forum e altri canali online a cui partecipi per promuoverti, per mostrare le creazioni, per pubblicare le news ecc. Programma i tuoi accessi quotidiani o settimanali a seconda dell'importanza di ogni sito per il tuo business. Per ogni sito puoi anche impostare un timer che squillerà quando è tempo di cambiare pagina/sito e dedicarti ad altro. Altrimenti la sera si rischia di stare ore e ore su un solo sito senza concludere altro sugli altri canali importanti per la promozione. E' un metodo che può sembrare troppo restrittivo all'inizio ma è molto efficace per ottenere risultati e aver anche tempo per la propria vita quotidiana e per creare.

4) Infine, molto importante, sii sempre te stessa/o. Occupati solo di ciò che riesci davvero a gestire bene, non lasciare che la gestione del tuo business creativo prenda il sopravvento sul tuo tempo libero e che rovini la tua arte creativa.

Buon divertimento! Scrivetemi nei commenti cosa ne pensate... a presto!!

DIARIO DI ELENA: 1 anno

- sei andata al mare con mamma e papà per le vacanze estive, ti sei ambientata subito e ti sei divertita tanto
- al mare hai assaggiato di tutto: piadina, pesche intere, tonno, fusilli, pomodoro, albicocche, prugne, melone
- al mare sei andata con la mamma sul piccolo trenino, uscita dalla galleria abbiamo ammirato le bolle di sapone che volavano nel vento
- hai fatto il bagno in mare con mamma e papà: ti piace stare prima sul bagnasciuga ad aspettare le onde, giochi con le piccole conchiglie, bastoncini e altri piccoli tesori; poi quando ti senti pronta, ci prendi per mano e entri in acqua con noi sgambettando felice
- ti piace anche quando papà ti porta al largo in spalletta
- ti sei divertita in giardino al mare, salivi e scendevi sugli scalini di casa e ti aggrappavi alle sdraio sul prato per tirarti su
- mamma ti ha comprato un bel maglioncino e un cappllino peruviani ad un mercatino, sono molto allegri e coloreranno il nostro inverno
- sei stata a Comacchio, all'anteprima dei Buskers festival (artisti e musicisti di strada provenienti da tutto il mondo che suonano tra i canali del paese, illuminato con fiaccole e candele): hai dormito tutto il tempo e alla fine ti sei rifugiata insieme a mamma e papà sotto un ponte per ripararti dal diluvio
ogni tanto sai stare in piedi da sola per qualche istante
- sei stata sul molo di Volano per un picnic al tramonto con mamma e papà: un pescatore ti ha fatto toccare un pesciolino vivo, tu l'hai preso tra le mani e poi l'hai liberato ributtandolo in mare, l'hai salvato!!
hai fatto il bagno al tramonto in braccio alla mamma, con l'arcobaleno sopra le nostre teste
gattoni in giro per la spiaggia e fai amicizia con grandi e piccini
- hai assaggiato il gelato
- al ritorno dal mare, la mamma ha ricominciato a lavorare. Tu stai dalle nonne, dalla zia o dalla bis-nonna, sei bravissima, stai bene con tutti e ovunque
- mamma e papà ti hanno iscritta al corso in piscina
- hai assaggiato gli spaghetti e gli gnocchi
- sei stata alla festa al castello di Legnano, hai assaggiato il mosto della pigiatura di uva appena fatta dai bambini, la polenta, i bruscitt e la zuppa di cipolle
- sali e scendi da scalini e rialzi
- fai la giravolta seduta per terra
- chiaccheri con te stessa, con i giochi e con tutti
- indichi ciò che vuoi o che ti colpisce
sai mangiare da sola col cucchiaino
- ti piace mangiare l'uva solo se ti danno un bell'acino grande intero
- tenuta per mano, corri o cammini a gran velocità
- ridi forte e allegramente
- ti piace nasconderti e fare BUUUU-CETTA a qualcuno che ti guarda
- il 14 settembre (con 4 giorni di anticipo) abbiamo fatto una bellissima festa per il tuo primo compleanno, al parco di Lonate Ceppino, con tutti i parenti. La torta era ovviamente la BELLA ELENA!
- per la tua festa abbiamo preso una pignatta di palloncini da scoppiare, con dentro i regalini per gli invitati

- hai provato il triciclo regalato da papà per il tuo primo compleanno 
- giochi con le scodelle trasformelle regalate da mamma per il tuo primo compleanno (insieme ad un body sul quale la mamma ha ricamato il tuo nome)
- il 18 settembre hai compiuto 1 anno, hai festeggiato con mamma e papà e la sera del giorno stesso HAI CAMMINATO DA SOLA facendo alcuni passi!!! Sei bravissima!!!

mercoledì 18 settembre 2013

DIARIO DI ELENA: primo compleanno

Un anno fa annunciavo la nascita della piccola Elena così.

Oggi Elena compie 1 anno!! 
Il tempo vola e lei vola nella vita, 
impara tante cose ogni giorno 
e rende la nostra vita in 3, un VERO CAPOLAVORO!!

Ti dedico questo video mio dolce tesoro!
Durante questo primo anno ci hai fatto capire che vita è una giostra che va, 
un cerchio... tu cresci e noi torniamo bambini con te.
 Tu impari da noi e noi impariamo da te! 
TI VOGLIAMO UN BENE ENORME da mamma e papà

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...